PREMESSA METODOLOGICA

Perimetro di rendicontazione delle performance

Perimetro dei siti produttivi tyre + eco technology

Perimetro dei siti produttivi tyre + eco technology

Le performance rendicontate riguardano il triennio 2009 - 2011 e consolidano l’intero perimetro del Gruppo, quale rendicontato anche nella relazione economico-finanziaria - Volume A - del bilancio al 31 dicembre 2011.

Dato che il perimetro di rendicontazione segue l’approccio di “controllo operativo”, il sito produttivo cinese di Steel Cord risulta non consolidato essendo una società collegata. Viene data inoltre visibilità alle performance specifiche del settore Tyre rispetto a quelle degli “altri business” (Pirelli Eco Technology, Pirelli Ambiente, PZero, società di Corporate). Nel settore Tyre sono compresi sia i siti produttivi che i relativi uffici commerciali.

Va sottolineato che la quasi totalità degli effetti ambientali associati ai processi di Pirelli è determinata dai siti industriali (circa il 97%).

Come già specificato nello scorso bilancio di sostenibilità, nel corso del 2010 sono state cedute le società Pirelli Real Estate S.p.A. (oggi Prelios S.p.A.) e Pirelli Broadband Solutions S.p.A. Per trasparenza di rendicontazione nelle tabelle numeriche sono in ogni caso riportati i dati 2009 e 2010 relativi alle due società cedute, in riga separata. I grafici, invece, mostrano i trend del triennio 2009 ‟ 2011 a perimetro omogeneo.

Ampliamenti e nuovi siti

Nel dicembre 2011 Pirelli Tyre ha acquisito un sito produttivo di pneumatici e steel cord che si trova a Kirov, in Russia. Considerato che l’acquisizione è avvenuta a pochi giorni dalla fine del 2011, le performace ambientali di questo stabilimento non sono state consolidate nel presente rapporto in quanto non facenti parte del perimetro Pirelli durante il 2011. Tali performance verranno rendicontate a partire dal bilancio di sostenibilità al 31/12/2012.

Nel corso del 2011 sono proseguite le attività di sviluppo industriale a Slatina (Romania), con un ampliamento dell’impianto di produzione di pneumatici e steelcord, a Yanzhou (China), con un ampliamento del sito di produzione di pneumatici e la realizzazione di un impianto di produzione steelcord, e a Silao (Messico), dove è proseguita la costruzione dello stabilimento per la produzione di pneumatici high-performance e ultra highperformance, che sarà operativo a partire dal 2012 e le cui performance saranno quindi rendicontate a partire dal prossimo bilancio di sostenibilità. Ciascun intervento è realizzato prestando massima attenzione a tutte le tematiche ambientali, a partire dalla fase di progettazione degli edifici sino alla definizione e installazione dei processi e dei relativi macchinari produttivi, nella consapevolezza che tali scelte influenzeranno le prestazioni, anche ambientali, degli anni futuri.