Iniziative a favore della comunita’ interna

Il Gruppo da anni intraprende a favore dei propri dipendenti una serie di iniziative in diversi ambiti, dall’assistenza sanitaria a convenzioni con vari enti, dalle attività sociali e di tempo libero agli aiuti alle famiglie e ai figli.

Nel 2011 è stata creata una funzione organizzativa ad hoc – il Group Welfare Manager – con competenza a livello di gruppo, a conferma della sempre maggiore attenzione dedicata alla fattispecie.

Le iniziative dell’Azienda a favore della Comunità Interna differiscono da Paese a Paese e rispondono alle necessità tipiche dei diversi contesti sociali in cui le affiliate operano. Esse sono rivolte a tutti i dipendenti, a prescindere dal fatto che siano assunti a tempo indeterminato, determinato o part time.

Da periodiche survey e scambi con le direzioni dei Paesi, emerge che i servizi a favore della comunità interna in ambito sia lavorativo/professionale che privato/familiare, possono essere sintetizzati in quattro filoni generali di intervento:

  • l’assistenza sanitaria;
  • la famiglia;
  • il tempo libero;
  • l’ambito lavorativo (facility, formazione, celebrazioni collettive).

Nel 2010 sono state emesse da Risorse Umane e Organizzazione alcune linee guida rivolte alle affiliate del Gruppo: l’obiettivo era concentrare l’attenzione dei servizi offerti sul concetto allargato di welfare per le persone e le famiglie, includendo quindi l’aspetto della cultura (biblioteche, biglietti per spettacoli, convenzioni con librerie) e il supporto operativo (borse di studio per i figli, rimborsi di alcune spese per libri o tasse scolastiche). Nel 2011 sono stati fatti degli approfondimenti per Paese per verificare l’implementazione delle linee guida.

Tra le nuove iniziative disegnate nel 2010 e supportate in modo continuativo nel 2011, meritano menzione Pirelli plus e Nasce una mamma realizzate per l’area milanese della Bicocca.

Pirelli plus raccoglie i numerosi servizi a disposizione dei dipendenti Bicocca, inclusi quelli legati alla salute presso l’Ambulatorio Polispecialistico, esempio di assistenza sanitaria aziendale attivo da più di ottant’anni e dal 2010 con una nuova sede. In seguito saranno aggiunte altre prestazioni, volte a fornire servizi e convenzioni che “liberino tempo” al dipendente affinché fruisca meglio il proprio tempo libero.

“Nasce una mamma” si rivolge alle future madri e ai padri offrendo una serie di importanti informazioni sia dal punto di vista amministrativo (leggi e regolamenti specifici in materia, modulistica da presentare) sia in riferimento ai benefici che l’Azienda mette a disposizione delle famiglie (modalità di rientro al lavoro per il genitore, asili nidi convenzionati, incontri delle neo mamme con uno psicologo del lavoro). Non solo: al rientro dalla maternità le neo mamme sono invitate a partecipare a un percorso formativo finalizzato
a sostenere la ripresa lavorativa e la conciliazione vita-lavoro.

Nel 2011il 98% delle dipendenti italiane in maternità sono rientrate al loro posto di lavoro. Per quanto riguarda il congedo parentale dei neo-papà, si tratta di un opportunità che vede crescere l’attenzione maschile sebbene in Italia rimanga ancora poco utilizzato.

Pirelli è molto sensibile a questa tematica che è già oggetto di analisi, sia in Italia che all’estero, al fine di comprenderne al meglio le dinamiche, anche ed in primis culturali, e di supportare ulteriormente sia le neo-mamme che i neo-papà ad usufruire delle opportunità di legge e aziendali che vengono loro offerte.

Per quanto riguarda le celebrazioni con i dipendenti, i loro amici e le famiglie, come di consueto sono stati organizzati Open Day in diversi siti aziendali.

In termini di assistenza sanitaria, Pirelli da sempre ospita all’interno delle proprie unità produttive infermerie che mettono a disposizione a tutti i dipendenti, durante l’orario di lavoro, sanitari e medici specialistici. In queste strutture si effettuano attività di primo soccorso, di consulenza per problemi di salute extra-lavorativi e di sorveglianza sanitaria per i lavoratori eventualmente esposti a rischi specifici.

Alle infermerie si appoggiano anche le campagne di promozione alla salute che sono sviluppate secondo programmi locali, così come quelle di prevenzione. Anche nel 2010 Pirelli ha offerto a tutti i propri lavoratori l’opportunità di effettuare gratuitamente la vaccinazione antinfluenzale stagionale.

Si segnala infine per il 2011 la realizzazione della Safety Week in tutte le unità del gruppo (si veda descrizione nell’ambito delle iniziative di formazione).